Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e consigliere comunale di Varese, esterna il suo forte disappunto sulle scelte della Giunta Fontana in materia di contribuiti alle associazioni sportive con l’obiettivo di aprire un dibattito pubblico sul tema.

“Siamo irritati dalle scelte della Giunta Fontana  in materia di contributi alle associazione sportive. Lo abbiamo fatto presente sia in commissione bilancio che durante il Consiglio Comunale riunitosi ieri sera a Palazzo Estense. Vogliamo aprire un dibattito pubblico sulla materia.  Contestiamo fermamente la decisione dell’Amministrazione Comunale di deliberare un contributo economico di 18.000 euro a favore della “Tre Valli Varesine”, che quest’anno ha visto Varese solo come comune di passaggio, nello stesso periodo in cui si prevede di destinare soli 9.400 euro a tutte le altre associazioni sportive cittadine. Siamo assolutamente contrariati dalle scelte di chi, in un’amministrazione pubblica, preferisce finanziare eventi sportivi professionistici a discapito della funzione sociale ed educativa che rivestono le numerose associazioni sportive senza fine di lucro. Crediamo serva, soprattutto in questo momento di profonda crisi economica, riflettere sulle priorità, ma sinceramente pensiamo che un ente locale, come il Comune,d ebba sempre prediligere il sostegno delle associazioni sportive aventi finalità sociali ed educative a discapito dello sport professionistico, capace di per se di attirare risorse economiche ed attenzione.”