“Fontana si dice quasi offeso dalla campagna contro l’aumento delle tariffe dei parcheggi?Noi, invece, ci sentiamo profondamente offesi da chi pretende di calare dall’alto provvedimenti ingiusti, iniqui e profondamente sbagliati. A pagare sarà solo la città: cittadini e attività commerciali. Ci pare che anche parte della maggioranza non veda di buon occhio un provvedimento assolutamente non condivisibile. Le soluzioni alternative sono state illustrate ed avanzate da più parti, ma le argomentazioni (non) addotte dalla Giunta Comunale sono assolutamente risibili. A questo punto credo che l’unica strada percorribile sia proporre un ricorso al Tar contro il provvedimento voluto da Fontana. Mercoledì 28 Marzo, sentita la Giunta AML(Alternativa di Movimento Libero), confermeremo quella che è rimasta l’ultima spiaggia per chi, come noi, rimane assolutamente allibito da questo modo di amministrare.” Così Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e Consigliere Comunale di Varese, nel commentare le dichiarazioni del Sindaco Fontana sulla stangata parcheggi.