radici cristianeE’ inserita all’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Varese che si terrà il prossimo 24 Novembre la mozione di Movimento Libero con cui si intende proporre a tutti gli europarlamentari, a partire da quelli italiani,  di sostenere la richiesta di modificare la Convenzione Europea riconoscendo come fondamento dell’Europa stessa le radici cristiane. La mozione era stata depositata il 7 Aprile 2015.

Qui sotto riporto il testo integrale della mozione:

PREMESSO CHE

 

–  L’Europa ha commesso un grande errore a non inserire nella Convenzione un preciso riferimento alle radici cristiane;

 

– Tra i punti salienti della cosiddetta Costituzione Europea, il preambolo è criticato e criticabile proprio per il silenzio sulle radici cristiane;

 

CONSIDERATO CHE

 

– La Convenzione Europea appare debole per la mancanza di partecipazione delle popolazioni interessate, che siamo sicuri avrebbero voluto ed approvato un esplicito riferimento alle radici cristiane dell’Europa;

 

– Riteniamo indispensabile invitare( via posta elettronica) tutti gli europarlamentari, a partire da quelli italiani, a sostenere la richiesta di modificare la Convenzione Europea riconoscendo come fondamento dell’Europa stessa le radici cristiane;

 

– Riteniamo utile sostenere questa iniziativa invitando( via posta elettronica) tutti i Comuni Italiani a discutere ed approvare mozioni analoghe;

 

AUSPICANDO DI

 

– Ottenere il consenso dell’intero Consiglio Comunale su quanto proposto;

 

SI IMPEGNA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

 

1)      A condividere il testo delle presente mozione.

2)      A invitare( via posta elettronica) tutti gli europarlamentari, a partire da quelli italiani, a sostenere la richiesta di modificare la Convenzione Europea riconoscendo come fondamento dell’Europa stessa le radici cristiane.

3)      A sostenere questa iniziativa invitando( via posta elettronica) tutti i Comuni Italiani a discutere ed approvare mozioni analoghe.

4)      A divulgare le richieste contenute in questa mozione tramite i canali d’informazione comunali( sito internet, Varese Oggi ecc..)