“L’abete di piazza Monte Grappa non si tocca, ormai è diventato un simbolo di Varese! Se malauguratamente dovesse morire ne andrebbe piantato subito un altro.”

 Così Alessio Nicoletti, leader di Movimento Libero e consigliere comunale di Varese, stronca la proposta dell’assessore alla tutela ambientale del Comune di Varese di abbattere la pianta di piazza Monte Grappa, invitando l’Amministrazione Comunale a pensare ad altro:

“Il paesaggio della piazza non è di certo deturpato dall’abete che è ormai entrato da tempo nei cuori dei varesini, ma dall’antenne della telecom, posizionate nella vicina via Cimarosa. Invitiamo, pertanto, l’Amministrazione Comunale ad attivarsi per rimuoverle quanto prima, come già richiesto da Movimento Libero nella competente commissione ambiente nel Settembre del 2008 con una raccomandazione, approvata all’unanimità dalla stessa commissione.”