Movimento Libero ha sempre lavorato “per” e mai “contro”. Auspico vivamente che l’imminente campagna elettorale sia caratterizzata da correttezza, sobrieta’ e rispetto reciproco nonostante le differenti posizioni di ciascuno. Le premesse non sembrano delle migliori, ma credo che la maturita’ e l’autorevolezza di chi decide di mettersi in gioco, candidandosi, saranno elementi preponderanti di valutazione da parte di chi sara’ chiamato a scegliere i propri rappresentanti comunali per i prossimi cinque anni: tutti i varesini. Per quanto ci riguarda, per quanto riguarda Movimento Libero, continueremo a lavorare “per” e mai ” contro” nella speranza che anche gli avversari, o petenziali tali, possano seguire questa linea.