lampadinaFinalmente arriva in Consiglio Comunale una proposta concreta per riqualificare in modo serio l’intera rete dell’illuminazione pubblica cittadina attraverso la concessione del servizio mediante finanza di progetto. Una proposta molto interessante, che sosteniamo in modo convinto perché senza ombra di dubbio l’intervento sul servizio di pubblica illuminazione è atteso da tempo dall’intera cittadinanza che spesso ne lamenta guasti, carenze e vetustà. La procedura, una volta espletata, consentirà una miglior illuminazione e un maggior risparmio energetico attraverso la sostituzione di tutti gli apparecchi illuminanti esistenti con fornitura e posa di apparecchi a basso consumo energetico(es. led). Inoltre è previsto il rifacimento integrale(circa il 30%) della parte di punti luce più obsoleta e vetusta della città con la sostituzione, non solo degli apparecchi illuminanti,  ma anche dei plinti,  dei pali,  degli sbracci, e delle relative linee elettriche sia interrate che aeree. Non ultimo la gestione completa dell’intera rete per un arco temporale variabile e stimato di 20 – 30 anni attraverso la fornitura di energia elettrica e la regolare manutenzione. Insomma, sarà data finalmente una risposta concreta alla città attraverso l’ammodernamento, l’efficientamento e la regolare manutenzione degli oltre 11.000 punti luce presenti in città.